PECHINO ’08. E IL TIBET?

Delle Olimpiadi e dei risultati sportivi si parla ogni giorno. Il Tibet è sparito dalle cronache, come se si trattasse di una situazione risolta e appartenente al passato.

Nessun atleta, purtroppo,  ha avuto il coraggio di manifestare il dissenso nei confronti di un oppressione ancora in atto e semplicemente oscurata dalla grandezza dello spettacolo offerto dalla superpotenza cinese.